Milan, nessun accordo con Rybolovlev: i rossoneri nelle mani di Elliott

Milan, nessun accordo con Rybolovlev: i rossoneri nelle mani di Elliott

Il Milan è senza presidente e, tra poco, anche senza dirigenti. E’ durata pochissimo l’esperienza di Li Yonghong a capo della gloriosa società rossonera che, tradita da tutti, rimane nelle mani di Elliott, fondo americano che aveva (ed ha) speculato sui colori rossoneri per far cedere il club da Berlusconi al cinese Li. Li ha provato,

Il Milan è senza presidente e, tra poco, anche senza dirigenti. E’ durata pochissimo l’esperienza di Li Yonghong a capo della gloriosa società rossonera che, tradita da tutti, rimane nelle mani di Elliott, fondo americano che aveva (ed ha) speculato sui colori rossoneri per far cedere il club da Berlusconi al cinese Li.

Li ha provato, in questi giorni, a chiudere l’accordo con Dmitri Rybolovlev, il magnate russo al timone del Monaco, in Francia. Elliot, quindi, è il nuovo padrone del Milan ed adesso nella persona di Paul Singer si capirà il futuro rossonero.

admin
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply